Caccia ai draghi: guida per debuttanti

Con cane, figlia e tanto entusiasmo, Benji e Sonja Putzer lasciano che i loro follower prendano parte alla vita di famiglia: anche per la loro escursione alle grotte di San Beato a Interlaken dove i Putzer hanno appreso la leggenda del drago di Berna.

Cosa rappresenta al giorno d’oggi l’immagine della giovane famiglia moderna? Figli, chiaro. E poi? Un cane? Un atteggiamento aperto verso il mondo che nonostante una situazione famigliare dalle mille esigenze non disdegna le avventure improvvisate? Un SUV compatto adatto alle famiglie con il quale poter viaggiare senza preoccupazioni?

La famiglia Putzer può spuntare tutte queste cosa dalla lista. Inoltre, hanno anche un blog e un account Instagram che oggigiorno sono un must. Oltre 14 000 follower vogliono sapere cosa combinano Sonja e Benji Putzer e le loro «bimbe» (la figlia Isabella di 4 anni e la cagnolina Giulietta anche lei di 4 anni). Inoltre, con un banner che cita «Food, Naturelove, Photography, Kids Fashion, Dog-Love and Travel», la famiglia mostra un’ampia gamma di interessi. Avventura con tutta la famiglia? I Putzer sanno come, quando e dove.

1/16
Foto: STEVAN BUKVIC

Bimbi, cani e una quantità indefinita di bagagli: nessun problema per la spaziosa Mazda CX-5.

2/16
Foto: STEVAN BUKVIC

Elevati standard di sicurezza e spazio sufficiente per un seggiolino per bambini di grandi dimensioni: il papà Benji e la piccola Isabella apprezzano davvero.

3/16
Foto: STEVAN BUKVIC

Benji Putzer, padre di famiglia, si sta ovviamente divertendo al volante della dinamica Mazda CX-5.

4/16
Foto: STEVAN BUKVIC

La piccola famiglia fa spesso gite nella natura come questa sopra Schindellegi.

5/16
Foto: STEVAN BUKVIC

Davanti a un focolare, la famiglia Putzer si gode la magnifica vista.

6/16
Foto: STEVAN BUKVIC

Alimentazione, natura, viaggi, animali, fotografia e naturalmente famiglia: ecco i punti focali del blog lifestyle di Sonja Putzer.

7/16
Foto: STEVAN BUKVIC

Oltre 14 000 follower vogliono sapere cosa combinano la piccola famiglia e il loro cane.

8/16
Foto: STEVAN BUKVIC

Una buona composizione è alla base di tutto.

9/16
Foto: STEVAN BUKVIC

Uno spettacolo naturale imponente: le famose grotte di San beato a Interlaken.

10/16
Foto: STEVAN BUKVIC

Nelle grotte fa bello fresco: un vero piacere nelle calde giornate estive.

11/16
Foto: STEVAN BUKVIC

In viaggio spesso e volentieri: la famiglia Putzer con la figlioletta Isabella e la cagnolina Giulietta.

12/16
Foto: STEVAN BUKVIC

Le esperienze nella natura sono particolarmente apprezzate dalla famiglia zurighese.

13/16
Foto: STEVAN BUKVIC

Un mix ideale di comfort, sicurezza e design per la vita di tutti i giorni: la Mazda CX-5 è ideale per le famiglie a cui piace partire all‘avventura.

14/16
Foto: STEVAN BUKVIC

Spazio sufficiente per bambini e cani: il baule della Mazda CX-5 ha un volume di ben 500 litri.

15/16
Foto: STEVAN BUKVIC

La visita delle impressionanti gole dell’Aare diverte particolarmente la piccola Isabella.

16/16
Foto: STEVAN BUKVIC

Una giovane famiglia moderna che viaggia spesso: i Putzer con la figlia Isabella.

Oggi partono alla volta delle grotte di San Beato vicino a Interlaken, uno spettacolo naturale impressionante all’interno del massiccio del Niederhorn che da luogo segreto è passato ad essere un hotspot per i turisti. D’altronde, in nessun altro posto in Svizzera è possibile immergersi in un mondo sotterraneo così piacevole e rinfrescante: nelle caldissime giornate estive è davvero un sollievo. La cagnolina Giulietta non ha davvero nulla in contrario. 

Forse è anche entusiasta di essere stata caricata sulla Mazda CX-5 rossa per partire con tutta la famiglia verso Interlaken. Vivace e scattante, l’auto familiare porta i Putzer oltre Schindellegi e Luzern fino al lago di Thun. Già dopo pochi metri dentro le grotte, la temperatura diventa sensibilmente più fresca. Benji, Sonja e Isabella restano incantati di fronte ai magnifici colori delle pareti della grotta.

Passeggiando sul sentiero ben illuminato all’interno delle grotte, la piccola famiglia ammira meravigliata stalattiti e stalagmiti che si sono formate nel corso di milioni di anni. Lungo la strada, vengono anche a conoscenza della leggenda che circonda il sistema di grotte. Sembra che, proprio in queste caverne, nel medioevo abitasse un drago sputafuoco. Il santo Beato affrontò la creatura invocando la santa trinità e brandendo una croce e il drago precipitò nel lago di Thun. «Wow, queste cose non si imparano restandosene in piscina», ammettono impressionati.

Anche la strada del ritorno è impressionante. A Meiringen i Putzer passano attraverso le gole dell’Aare e si godono il sole del tardo pomeriggio. Per la gioia di tutta la famiglia, la strada sinuosa non è un problema per la Mazda CX-5 grazie ai suoi elevati standard di sicurezza e il ritorno verso Zurigo è un vero piacere. Un’altra avventura dei Putzer è giunta alla conclusione ma qualcuno tra i follower andrà sicuramente molto presto a cercare il drago nelle grotte di San Beato.